Error: (#12) source field is deprecated for versions v3.3 and higher
Type: OAuthException
Code: 12

La ricostruzione della mammella

Dott. Luca Fracasso / Chirurgia Ricostruttiva / La ricostruzione della mammella

Il seno è il simbolo della femminilità, ma purtroppo le recenti statistiche riportano che una donna ogni otto, nell’arco della propria vita, andrà incontro a una neoplasia della mammella.

La diagnostica sempre più accurata e soprattutto la diagnosi precoce riescono a contenere efficacemente la mortalità. È indiscutibile però che, nell’ottica di mantenere una buona qualità di vita, la ricostruzione mammaria sia parte integrante del percorso oncologico.

Prenota una visita per chiarire tutti i tuoi dubbi.

La cicatrice
Per collocare le protesi si possono scegliere 3 differenti vie di accesso, che determineranno poi la posizione delle cicatrici che inevitabilmente residueranno dall’intervento.
Le vie possono essere:
dal solco sottomammario emiperiareolare (la metà inferiore del bordo dell’areola) ascellare
La scelta dell’accesso viene fatta durante la visita ed è determinata dalla scelta della protesi (dimensione e forma), dal posizionamento della stessa (sopra o sotto il muscolo), dalle caratteristiche fisiche della paziente.

× WhatsApp