Error: (#12) source field is deprecated for versions v3.3 and higher
Type: OAuthException
Code: 12

Ladylift

Dott. Luca Fracasso / Laser / Ladylift

Il trattamento Ladylift® è una nuova ed innovativa tecnica che combina l’azione di un laser a diodi infrarosso, il manipolo vaginale Ladylift® ed una speciale fibra ottica per accelerare la produzione e il rimodellamento del collagene della mucosa.

Età e stress muscolare spesso determinano nell’organo genitale femminile un processo atrofico che si sviluppa, se non adeguatamente trattato, in secchezza e difficoltà ai rapporti, prurito e bruciore intimo frequente, lassità e perdite urinarie.

La causa principale di ciò è la perdita di tono della mucosa vaginale. L’azione della lunghezza d’onda Ladylift® stimola la collagenesi e rigenera l’epitelio e il tessuto connettivo. Tale azione diretta alla muscosa vaginale ne determina una ripresa di tonicità, elasticità e reidratazione riducendo sensibilmente i sintomi della menopausa. Agisce inoltre sulle piccole perdite urinarie ripristinando la normale funzionalità.

Il sistema Ladylift® offre il vantaggio di rispettare i tessuti della muscosa vaginale perché, agendo più in profondità, non crea insulto termico ablativo superficiale.

Il manipolo Ladylift permette un trattamento indolore per le pazienti e offre al medico l’assoluta sicurezza del corretto dosaggio energetico della fonte laser su tutta la parete vaginale.

A quali donne è rivolto il trattamento LADYLIFT®?

Ladylift® serva a migliorare la qualità della vita della donna over 40 essendo in grado di alleviare i disturbi legati alla pre-menopausa e alla sindrome genito-urinaria delle donne in menopausa (GSM).
Tali disturbi sono principalmente i seguenti: atrofia e secchezza vaginale, prurito vulvare, senso di pesantezza, scarsa lubrificazione vaginale, dolore durante il rapporto sessuale, incontinenza urinaria da sforzo e da urgenza.

È un trattamento doloroso?

No, è un trattamento indolore. Si avverte solo una sensazione di moderato calore nella parte più esterna del canale vaginale che passa completamente alla fine della procedura. Solo il 10% delle donne può presentare:

  • leggeri arrossamenti,
  • lievi gonfiori,
  • perdite chiare.

Quali precauzioni è necessario osservare  prima del trattamento con Ladylift®?

Unica raccomandazione è quella di evitare l’applicazione di qualunque tipo di crema nei 3 giorni precedenti al trattamento.

Quali precauzioni sarebbe meglio osservare  dopo il trattamento con Ladylift®?

Nei 3/5 giorni seguenti al trattamento si consiglia di:

  • astenersi dai rapporti sessuali,
  • evitare il bagno caldo in vasca,
  • evitare l’esercizio fisico intenso.

Ci sono delle condizioni per le quali non si può fare il trattamento?

Non possono essere sottoposte a Ladylift® le pazienti che:

  • presentano infiammazioni o infezioni  locali,
  • soffrono di cistiti in corso o recidivanti  .

Ringiovanimento vaginale: qual è la durata del trattamento?

Il trattamento ha una durata di pochi minuti e viene ripetuto quattro volte con un intervallo di 15-20 giorni.

Quanto dure l’effetto del trattamento Ladylift® ?

L’efficacia e l’effetto curativo del ringiovanimento vaginale Ladylift® dura circa 2 anni, ma può essere ripetuto nel tempo.

Quanto durano gli effetti del trattamento?

Gli effetti del laser Ladylift  permangono  circa due anni dopo la conclusione del ciclo di trattamento, variabili da soggetto a soggetto.

Il trattamento è comunque ripetibile una volta che i suoi  effetti sono terminati.

Ladylift® può essere utilizzato nella prevenzione dell’incontinenza urinaria femminile  che afflige 3 donne su 10 over 50 anni ?

Ladylift® può essere utilizzato anche come strumento di prevenzione in tema di incontinenza urinaria da sforzo e da urgenza in quanto la sua prerogativa di penetrare in profondità nella mucosa ( 2 mm circa) la parete anteriore del canale vaginale rinforza il complesso peri-uretrale e muscolare vescicale.
Il risultato è, pertanto, un significativo miglioramento dei disturbi della minzione spesso associati alla GSM.

× WhatsApp