Error: (#12) source field is deprecated for versions v3.3 and higher
Type: OAuthException
Code: 12

Intralipoterapia

Dott. Luca Fracasso / Medicina Estetica / Intralipoterapia

Rimodellamento non chirurgico del corpo

Le adiposita’ localizzate sono quegli antiestetici cuscinetti presenti in particolari regioni del corpo, non solo femminile, ma anche maschile, che non migliorano ne’ con la dieta ne’ con l’allenamento.

Se gli accumuli non sono eccessivi, la terapia infiltrativa di intralipoterapia uniforma e snellisce i profili senza chirurgia.

In cosa consiste?
Il trattamento di intralipoterapia rappresenta un approccio nuovo e miniinvasivo al rimodellamento del corpo. Consiste in iniezioni localizzate esattamente nelle zone che presentano l’accumulo adiposo. Queste sostanze sono in grado di sciogliere le cellule adipose, il cui contenuto, il grasso appunto, viene riassorbito e smaltito per vie naturali. In questo modo si provoca la riduzione dei cuscinetti e delle irregolarità della pelle in modo selettivo.

Cosa si può ottenere con la Intralipoterapia?
La terapia infiltrativa di intralipoterapia è l’ideale per snellire i distretti corporei colpiti da antiestetici accumuli adiposi di entità lieve e media, nei casi in cui la cute non e’ piu’ tonica, nei casi in cui non si volgia subire un intervento di liposuzione.
In alcuni casi questa tecnica può essere praticata dopo una liposuzione, rifinire i risultati, oppure per eliminare definitivamente alcune irregolarità di modeste dimensioni.

Quali zone si possono trattare?
Le aree del corpo trattabili con questa metodica sono:

  • per le donne l’ addome, i fianchi, i glutei, i trocanteri (esterno cosce), l’interno cosce e ginocchia;
  • per gli uomini l’addome, i fianchi e, nel caso di pseudoginecomastia la regione mammaria.

L’assoluta non invasività di questa tecnica la rende idonea a trattare an, esterno cosceche zone di estensione limitata o non trattabili con altre metodiche (la liposuzione ad esempio) quali caviglie, braccia, doppio mento, collo e la schiena.

Quali rischi si corrono con questo trattamento?
Il trattamento, in mani esperte, è molto sicuro. Nell’immediato post-trattamento si puo’ manifestare edema (gonfiore) e dolorabilita’ che possono perdurare per una o due settimane. E’ consigliabile utilizzare una guaina compressiva.

Durata dell’effetto: Il risultato ottenuto daquesta metodica è permanente se il paziente riesce a controllare l’alimentazione e a condurre uno stile di vita sano.

Trattamento: ambulatoriale
N° sedute: da 3 a 6 a seconda del paziente (volumi e aree da trattare)
Frequenza: 4 settimane

Note:
Va rimarcato che tale trattamento non è in grado di sostituirsi, qualora ve ne sia indicazione (accumuli più importanti di grasso) ad una liposuzione chirurgica: dovrà essere il chirurgo a stabilire quando sia il caso di utilizzare questa nuova tecnica, quali siano quindi le situazioni che potranno realmente trarre beneficio da questo trattamento.

× WhatsApp